Acido folico

FUNZIONI DELL'ACIDO FOLICO


L'acido folico è essenziale per:


CARENZA DI ACIDO FOLICO

La carenza può essere dovuta a inadeguata somministrazione e diminuito assorbimento (alcolismo) o ad aumentata richiesta (gravidanza, patologie cancerose). La sua carenza provoca anemia megaloblastica (affaticamento, debolezza, difficoltà respiratorie) ed è alla base di gravi malformazioni nei neonati (anencefalia o spina bifida o palatoschisi).

Nell'adulto la carenza si collega con l'aumento dell'omocisteina, sostanza altamente tossica, che determina aumento fino a 2–3 volte del rischio di cardiopatia ischemica.
L'uso prolungato di aspirina, metotrexate, sulfasalazina possono interferire con
l'assorbimento di folati.

E' consigliata la supplementazione di 400 mg al giorno di acido folico nelle donne in gravidanza per la prevenzione delle anomalie neuronali.