Echinacea

indicata per migliorare l'appetito, nelle convalescenze e per la cura delle anemie


L'echinacea è originaria dell'America del Nord, dove le radici venivano utilizzate dagli indiani per la cura di ogni tipo di ferita.

Negli ultimi anni, l'echinacea è diventata molto famosa anche in Europa grazie soprattutto ai risultati di diverse ricerche scientifiche che ne hanno dimostrato le importanti proprietà stimolanti per il sistema immunitario, utilissime soprattutto nelle situazioni di eccessivo stress fisico e psichico.

Oltre a rinforzare il sistema immunitario, l'echinacea, contiene principi attivi con azioni: antibiotiche, antivirali ed antinfiammatorie, che ne giustificano l'utilizzo nella prevenzione e nella cura delle malattie da raffreddamento, delle manifestazioni influenzali, degli herpes alle labbra, delle bronchiti croniche e delle prostatiti.

L'echinacea, priva di qualsiasi effetto collaterale, la si trova in farmacia e erboristeria sotto forma di capsule o compresse.