Funzioni della Tiroide

Tiroide: funzioni

La tiroide controlla numerose funzioni dell'organismo, attraverso la produzione di due ormoni: la tiroxina (T4) e la triiodotironina (T3).

La tiroide:

Azioni degli ormoni tiroidei T3 e T4

ormoni tiroidei

Effetto sul metabolismo basale

La principale azione della tiroxina (T4) e della triiodiotironina (T3) è il controllo del metabolismo basale (entità della spesa energetica di un soggetto in condizioni di riposo).

L'aumento della secrezione degli ormoni tiroidei,  incrementa:

La conseguenza diretta è l'incremento della produzione di calore corporeo, fenomeno noto come effetto termogenico.

Parte di questo effetto è dovuto all'azione diretta degli ormoni T3 e T4 sui mitocondri, le centrali energetiche della cellula.

Gli ormoni tiroidei, infatti, stimolano l'attività di alcuni enzimi coinvolti nelle reazioni di fosforilazione ossidativa, producendo ATP e liberando energia sotto forma di calore.

Effeti sul metabolismo energetico

Gli ormoni tiroidei stimolano la sintesi, la mobilitazione e la degradazione delle riserve energetiche.

Effetti sul metabolismo glucidico

Gli ormoni tiroidei:

Effetti sul metabolismo lipidico

Effetti sul metabolismo proteico

Effetti sul Sistema Nervoso

Le funzioni svolte dalla tiroide sullo sviluppo sono importanti soprattutto per quanto riguarda il sistema nervoso.

Nel feto e nelle prime settimane di vita, gli ormoni tiroidei svolgono un importantissimo ruolo nel differenziamento e nella crescita delle strutture nervose, oltre a garantire il normale sviluppo del cervello.

Una carenza di ormoni tiroidei in età infantile può portare una forma di danno cerebrale irreversibile chiamato cretinismo, caratterizzato da un incompleto sviluppo del sistema nervoso centrale e da ritardo mentale.

Effetti sul sistema riproduttivo

Gli ormoni tiroidei influenzano lo sviluppo e la maturazione dei testicoli e delle ovaie, assicurando:

Una disfunzione della  tiroide può provocare infertilità, problemi sessuali, disordini mestruali ecc.

Effetti sul sistema cardiovascolare

Gli ormoni tiroidei:

L'insieme di queste azioni hanno lo scopo di garantire ai tessuti l'apporto di O2 necessario.

Per raggiungere questo obiettivo, gli ormoni tiroidei possono determinare anche l'aumento della ventilazione polmonare, la quale, per risultare efficiente, necessita di un aumento della gittata cardiaca, la quale può determinare l'aumento della funzione renale.