Nutrizione e Fabbisogni Alimentari

La nutrizione è il complesso dei processi biologici attraverso i quali gli organismi viventi assorbono gli alimenti, li assimilano, li trasformano e li utilizzano per le loro funzioni.
In tutti gli animali, uomo compreso, l'assunzione di alimenti è finalizzata ad assicurare la crescita, il mantenimento ed il funzionamento dell'organismo, la produzione di calore e di energia.     

Fabbisogni alimentari

Gli alimenti assunti devono fornire l'energia necessaria per le funzioni di base e per la vita di relazione, oltre a quote equilibrate dei vari nutrienti:

  1.  proteine e aminoacidi
  2.  lipidi
  3.  carboidrati
  4.  vitamine liposolubili ed idrosolubili
  5.  minerali
  6.  acqua
  7.  fibre indigeribili

Il fabbisogno energetico (Kcal o kJ) è costituito dall'energia di origine alimentare necessaria per:

  1. Metabolismo di base
  2. Termogenesi indotta dalla dieta
  3. Attività fisica svolta

Quest'ultima quota è estremamente variabile e può oscillare tra circa il 15% del dispendio energetico totale di una persona molto sedentaria e circa 3-4 volte il metabolismo basale in atleti impegnati in attività particolarmente pesanti

La determinazione del fabbisogno energetico delle singole persone deve tener conto di:
- età
- sesso
- stato fisiologico
- peso
- statura
- attività fisica svolta

La Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) ha elaborato i LARN: Livelli di Assunzione Raccomandati di Nutrienti

Per il calcolo delle calorie ingerite con gli alimenti bisogna tener presente che:

  1.  1 gr di proteine fornisce circa 4 kcal
  2.  1 gr di lipidi fornisce circa 9 kcal
  3.  1 gr di carboidrati fornisce circa 4 kcal

Range di valori di fabbisogni energetici per adulti italiani secondo il peso ed il tipo di attività svolta

Uomini


Peso

Attività leggera

Attività moderata

Attività pesante

55-60

2140-2250

2575-2715

3045-3205

60-65

2220-2360

2675-2840

3160-3360

65-70

2300-2456

2770-2975

3280-3515

70-75

2380-2575

2870-3100

3395-3670

75-80

2465-2680

2970-3230

3510-3825

80-85

2545-2790

3070-3360

3630-3975

 

 

 

 

 

 

 

 

FABBISOGNI ALIMENTARI

L'assunzione delle varie componenti deve essere bilanciata
Esiste un livello raccomandato di assunzione di proteine in rapporto  a diverse variabili (sesso, età, peso,…)

Per quanto concerne i lipidi la quota nella dieta non dovrebbe superare il 30% dell'apporto calorico totale nei bambini del il 25% negli adulti, di cui non più del 10% da acidi grassi saturi

La quantità di carboidrati della dieta umana dovrebbe coprire almeno il 55% del fabbisogno calorico totale, con almeno il 45% derivante da amido e non più del 10% da zuccheri semplici (saccarosio, fruttosio, lattosio)

A parte vanno considerate le fibre alimentari, indispensabili ma con apporto calorico nullo o minimo, le vitamine ed i minerali (per cui esistono livelli di assunzione raccomandati)

Vedi anche: Fabbisogni alimentari per sportivi