Noduli Tiroidei

Cos'è un nodulo tiroideo?

Noduli tiroideiUn nodulo tiroideo è una protuberanza (o escrescenza) dalla forma sferica, che si sviluppa in modo localizzato all'interno della tiroide.

I noduli sono l'espressione clinica di numerose patologie tiroidee: ipotiroidismo, ipertiroidismo, tumori benigni e maligni.

Possono essere:

Benigni o maligni?

Nodulo tiroideo non neoplastico

Nodulo tiroideo benigno

Nodulo tiroideo maligno

Cause

Possibili cause dei noduli benigni:

nodulo tiroideIl nodulo neoplastico nasce invece dallo sviluppo clonale di una cellula mutata, da cui origina un carcinoma o un adenoma. 

Sintomi

I noduli possono essere asintomatici o provocano un modesto disturbo locale.

> dimensioni, per compressione: senso di costrizione, difficoltà nel deglutire o nella respirazione e alterazione della voce.

Quando il nodulo è iperattivo, può accompagnarsi ai segni dell'ipertiroidismo: tachicardia, perdita di peso, nervosismo ecc.

Al contrario, se è presente nel contesto di una ipofunzione della tiroide, può accompagnarsi a sintomi di ipotiroidismo: battito cardiaco ridotto, aumento di peso, stitichezza, stanchezza ecc.

Diagnosi

È importante stabilire: a) la natura del nodulo, b) la funzione e quella della ghiandola c) eventuali effetti sulle strutture adiacenti.

Osservazione clinica: ispezione e palpazione della tiroide

Analisi del sangue

Esami strumentali

Trattamento

La terapia del paziente con patologia nodulare tiroidea si basa sul risultato dell'esame citologico da ago aspirato, sulla funzionalità ghiandolare e sulle dimensioni del nodulo.