Dieta vegetariana

I VARI TIPI DI DIETA

  1. Dieta Vegetariana
  2. Dieta Vegana, rinuncia a tutti i prodotti di origine animale
  3. Dieta Crudista, assunzione di cibo esclusivamente crudo
  4. Dieta Fruttarista, consumo esclusivo di frutta fresca, biologica e matura

Dieta vegetariana

MOTIVAZIONI:

  1. Motivazioni etiche
  2. Motivazioni salutiste
  3. Motivazioni ecologiste
  4. Motivazioni economiche

La dieta vegetariana esclude:

  1. Carne e suoi derivati
  2. Pesce, molluschi, crostacei

La dieta vegetariana include:

  1. Latte, uova e loro derivati

EFFETTI DELLA DIETA VEGETARIANA IN VARIE CONDIZIONI MEDICHE

La dieta vegetariana,associata ad uno stile di vita salutare, riduce il rischio di queste malattie legate allo stile di vita moderno:

diabete
ipertensione
obesità
iperlipidemia
alcune forme di cancro come quello al colon
malattie alle coronarie

  1. DIABETE: una dieta ricca di fibre e carboidrati complessi e povera di grassi migliora il controllo della concentrazione ematica di glucosio.
  2. MALATTIE CARDIOVASCOLARI: il consumo di frutta, verdura e fibre riduce il rischio di patologie coronariche.
  3. ICTUS: l'aumento del consumo di frutta e verdura riduce la mortalità dovuta a ictus.

Potassio, antiossidanti, acido α-linolenico e folato presenti in frutta e verdura riducono i livelli ematici di colesterolo e la pressione sanguigna

CARATTERISTICHE DELLA DIETA VEGETARIANA

  1. Effetto ipolipidemico
  2. Restrizione calorica
  3. Effetto antiossidante
  1. Soia, legumi, frutta secca e fibre solubili riducono la concentrazione ematica dei lipidi.
  2. La dieta vegetariana è povera di energia. I vegetariani pesano meno degli onnivori. Minor rischio di patologie coronariche.
  3. Vitamine E e C, β-carotene e flavonoidi sono antiossidanti. Prevengono l'aterosclerosi.

LA DIETA VEGETARIANA E' RICCA DI:

ACIDO FOLICO

  1. L'assunzione di acido folico, in associazione a vitamina B6 e B12, riduce i livelli ematici di omocisteina.
  2. Un'elevata concentrazione di omocisteina nel plasma è un fattore di rischio per l'aterosclerosi.

ACIDO α-LINOLENICO

  1. Acido grasso polinsaturo
  2. Cardioprotettivo
  3. Influenza benefica sulla reattività delle piastrine e sull'aritmia

IMPORTANZA DELLE FIBRE

  1. Una dieta ricca di fibre svolge un ruolo inibitorio contro il cancro del colon retto tramite:

EFFETTI SFAVOREVOLI DELLA DIETA VEGETARIANA

  1. Scarsa assunzione di vitamina B12.
  2. Maggiore produzione di gas intestinali.

CONCLUSIONI