Lievito di birra

 

Il lievito di birra è un fungo microscopico, dunque un organismo vivente, che si trova allo stato naturale sulla buccia di alcuni frutti e nel mosto della birra. Utilizzato dai fornai per la lievitazione del pane, il lievito di birra, per il suo contenuto particolarmente ricco di proteine, vitamine, minerali ed enzimi, ricopre un ruolo di grande interesse alimentare. E' costituito per circa il 45% da proteine nobili (in cui sono presenti tutti gli aminoacidi essenziali, LISINA compresa), che si complementano perfettamente con quelle dei cereali, facendo del lievito di birra un integratore indispensabile per chi attua una dieta di tipo vegetariano. Molto significativi sono anche i contenuti di minerali, in special modo di zinco, cromo, fosforo, potassio e ferro; inoltre, è considerato la più ricca e completa fonte per le vitamine del gruppo B.

E' indicato come coadiuvante nei trattamenti dell'acne e dei foruncoli, nei problemi di pelle e di unghie, nel rafforzamento delle difese immunitarie ed in caso di stipsi e colite (contribuisce a ricostruire la flora batterica intestinale).