Il latte di soia

Latte - Latte di soia - Lattosio - Latte materno - Allattamento al seno - Allattamento e alimentazione

 

Il latte di soia è un'ottima bevanda, sia al gusto, sia per l'apporto nutritivo.

Infatti, il latte di soia contiene tra l'altro:

- proteine vegetali (dal 3 al 4%),

- fibra alimentare,

- grassi vegetali polinsaturi essenziali,

- vitamine (A, E, gruppo B),

- minerali (calcio, fosforo, potassio e magnesio).

Il latte di soia può risultare piuttosto vantaggioso perché:

- fornisce una buona percentuale di proteine senza apportare gli spesso dannosi grassi animali saturi;

- contiene fibra alimentare, che ricopre funzioni molto importanti e che a volte non è sufficientemente presente nell'alimentazione di oggi.

Il latte di soia è, inoltre, indicato, in sostituzione del latte di mucca, per tutti coloro che accusano intolleranza al lattosio.

In questa eventualità, è comunque consigliabile, per prevenire una possibile carenza di vitamina D e di calcio, bere latte di soia addizionato di tali sostanze, che tra l'altro è facilmente reperibile in commercio.

Per non annientare le vitamine presenti, non è mai consigliabile far bollire il latte di soia.